Visualizza articoli per tag: fleet management

  • Nuove funzionalità per WEBFLEET che consentiranno alla soluzione per il fleet management di aiutare a gestire i veicoli elettrici (EV)
  • Informazioni in tempo reale su livelli di carica, autonomia chilometrica e tempo necessario per completare la ricarica supportano i manager nell’elettrificazione della flotta
  • Le funzionalità per veicoli elettrici sono disponibili per i clienti di tutto il mondo con la nuova versione di WEBFLEET

Con la sostenibilità sempre più in alto nell'agenda globale, è chiaro che i veicoli elettrici avranno un ruolo significativo nel futuro delle flotte commerciali. Webfleet Solutions, il principale fornitore di soluzioni telematiche in Europa, offre supporto ai propri clienti attraverso una gestione dei veicoli elettrici basata sui dati. Aggiungendo le nuove funzionalità EV alla propria soluzione Software-as-a-Service WEBFLEET, i fleet manager ottengono informazioni da remoto sui loro veicoli elettrici o ibridi. Gli strumenti di gestione EV fanno parte della nuova release di WEBFLEET versione 3.10 e sono disponibili per oltre 50.000 clienti Webfleet Solutions in 60 paesi.

“Grazie agli strumenti di gestione EV, stiamo aiutando i nostri clienti ad adattarsi al funzionamento dei veicoli elettrici e a massimizzare il loro potenziale costi/benefici” afferma Marco Federzoni, Sales Director Italia di Webfleet Solutions.

Con le funzionalità EV incluse in WEBFLEET, i fleet manager possono:

  • Ottenere informazioni sul livello delle batterie dei loro veicoli elettrici
  • Vedere l’autonomia chilometrica residua
  • Ottenere informazioni in tempo reale sull’effettivo stato della carica
  • Vedere in ogni momento il tempo residuo di ricarica dei loro veicoli elettrici

Un fleet manager può utilizzare la percorrenza residua, ad esempio, quando pianifica una sequenza di ordini o sceglie un veicolo per un lavoro. "Conoscendo esattamente la quantità di carica di un veicolo e la distanza che è necessario percorrere, i fleet manager possono evitare di sostenere costi di ricarica più elevati durante le ore di punta o di sprecare tempo attendendo in coda per la ricarica", spiega Marco Federzoni, Sales Director Italia di Webfeet Solutions.

"L’implementazione delle funzionalità EV nel nostro software di gestione della flotta è solo un primo passo", sottolinea Federzoni. “Nel corso di quest'anno, grazie al feedback della nostra solida base di clienti a livello globale, svilupperemo ulteriormente i nostri strumenti per la gestione dei veicoli elettrici. Il nostro obiettivo è quello di utilizzare la nostra vasta e comprovata esperienza nella telematica per aiutare le flotte a trarre il massimo beneficio da una trasformazione necessaria”.

Gli strumenti dedicati ai veicoli elettrici sono inclusi nella nuova versione di WEBFLEET e sono disponibili per tutti i clienti in tutto il mondo. Inoltre, la nuova versione offre anche funzionalità avanzate per aiutare i fleet manager nelle loro attività quotidiane. Tra queste è incluso un nuovo report sull'utilizzo del tipo di strada. Il report fornisce informazioni su come un veicolo selezionato sia stato utilizzato, includendo la distanza percorsa su ciascun tipo di strada, aiutando a decidere quali siano i migliori tipi di pneumatici per ogni veicolo.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’ebook gratuito realizzato da Webfleet Solutions sull’elettrificazione delle flotte.

Riparte l’attività dell’azienda leader nella telematica sui poli motoristici di Lainate (Milano) e Vallelunga (Roma) dove, grazie alla partnership in essere, fleet manager e driver hanno la possibilità di scoprire e approfondire le potenzialità dell’offerta di Webfleet Solutions.

Webfleet Solutions torna a parlare di telematica, sostenibilità, sicurezza e risparmio per le flotte all’interno degli esclusivi spazi dei Centri di Guida Sicura ACI Sara. Alla fruttuosa esperienza dei webinar, realizzati anche durante il periodo del lockdown, Webfleet Solutions torna ad affiancare anche i più tradizionali incontri con gli specialisti della telematica dei veicoli, con un rinnovato ventaglio di temi da trattare.

A causa della pandemia globale, infatti, Webfleet Solutions ha avuto modo di mettere ancora più in risalto una moltitudine di vantaggi dell’ecosistema di funzionalità che ruotano attorno al Software-as-a-Service WEBFLEET. Dalla possibilità per i trasportatori di gestire in remoto tutti i dati di viaggio fino alla capacità del sistema di rilevare in tempo reale eventuali chiusure stradali, con un repentino ricalcolo di percorso idoneo al tipo di mezzo e tempi di percorrenza.

Sicurezza, sostenibilità ambientale e risparmio saranno le tre macroaree sulle quali gli esperti Webfleet Solutions impernieranno gli incontri che verranno organizzati presso le piste ACI Vallelunga, coinvolgendo sia clienti che prospect e svelando tutte le potenzialità della telematica dei veicoli.

Una particolare attenzione sarà sicuramente rivolta all’ultima release di WEBFLEET che, grazie all’implementazione della gestione dell’alimentazione full electric, è adesso in grado di gestire sia le flotte totalmente elettrificate che quelle composte da un mix di veicoli dotati di motori termici ed elettrici.

Per maggiori informazioni su questo tema è possibile consultare l’ebook gratuito realizzato da Webfleet Solutions sull’elettrificazione delle flotte.

Nell’alveo di una cooperazione, Webfleet Solutions, grazie alla propria esperienza nella telematica per camion e rimorchi, diventa preferred partner di DB Schenker

Il comune obiettivo della partnership è quello di ottimizzare il monitoraggio in tempo reale e le supply chain

DB Schenker, uno dei principali fornitori di servizi logistici al mondo, ha scelto Webfleet Solutions, fornitore leader in Europa di soluzioni telematiche e parte di Bridgestone, come preferred partner telematico per la sua complessa flotta e per la gestione dei dati. L'obiettivo comune della partnership è ottimizzare le attività di approvvigionamento attraverso la connettività e consentire una maggiore trasparenza nella circolazione e nello scambio globale di merci.

"Grazie alla nostra partnership con Webfleet Solutions, stiamo raggiungendo un'importante pietra miliare sulla strada per una connettività dei dati più elevata", spiega Florian Kemmerling, Head of Internet of Things, Global Digital Solutions di DB Schenker. "In DB Schenker possiamo vedere che molti vettori per le merci utilizzano già la telematica, ma l'affidabilità e la qualità delle informazioni trasmesse possono variare in modo significativo. Ciò rende più difficile la gestione in rete dei dati, in particolare nel caso di spedizioni più complesse, perché la dimensione della consegna e le informazioni sul piano di trasporto completo non sono facilmente accessibili. L’industria 4.0 richiede la connettività di tutte le parti coinvolte. I dati in tempo reale relativi a posizione e tempo di viaggio rimanente sono i fattori chiave per ottimizzare ulteriormente le supply chain".

Con circa 76.000 dipendenti in più di 130 paesi, DB Schenker è uno dei principali fornitori di servizi di logistica al mondo. Oggi, l’azienda lavora ancora con tempistiche e finestre temporali molto ampi all'interno delle sue catene di approvvigionamento, che includono margini di sicurezza elevati. Ciò impedisce un utilizzo ottimale dei tempi e delle rampe di carico. Una maggiore connettività nella produzione richiede anche dati affidabili in ogni momento, compresi i dati dei fornitori, specialmente nella "produzione just-in-time".

WEBFLEET, soluzione Software-as-a-Service di Webfleet Solutions, consente ai clienti dell’azienda di condividere le informazioni su spedizioni effettuate attraverso diversi mezzi di trasporto tramite API aperte. In questo modo, l'intero processo di consegna può essere tracciato senza problemi, in conformità con le normative legali e sulla protezione dei dati.

"Spesso non tutti i veicoli e mezzi di trasporto coinvolti nella catena di fornitura sono già connessi. E anche se lo sono, questi dati sono visibili solo al proprietario e possono essere utilizzati solo nel contesto diretto della consegna. Informazioni sulla spedizione e dati telematici vengono combinati ancora troppo raramente", afferma Taco van der Leij, Vice President di Webfleet Solutions Europe, descrivendo la situazione attuale. "Tramite la nostra soluzione telematica WEBFLEET, gli operatori della flotta possono condividere molto facilmente dati espliciti, ad esempio a livello di sotto-flotta. In questo modo, DB Schenker riceve i dati di posizione in tempo reale e può monitorare lo stato di avanzamento completo delle spedizioni selezionate".

Webfleet Solutions offre queste affidabili interfacce aperte basate su un'elevata disponibilità e sicurezza dei dati con un servizio certificato ISO/IEC 27001:2013.

"La protezione dei dati è essenziale per noi di DB Schenker", afferma Florian Kemmerling. "Quando le soluzioni telematiche esistenti come WEBFLEET vengono utilizzate per lo scambio di dati, i vettori hanno il controllo completo sulle informazioni che condividono".

Con questa partnership, DB Schenker compie un ulteriore passo avanti nell'ottimizzazione della circolazione delle merci attraverso un migliore utilizzo dei metodi di spedizione tramite la connettività tra tutte le parti interessate nella supply chain.

  • Bridgestone torna al CES 2021, quest’anno in un’edizione virtuale, dall’11 al 14 gennaio 2021
  • Webfleet Solutions è parte della città virtuale interattiva Bridgestone World che permetterà ai visitatori di esplorare le soluzioni avanzate dell’azienda e i servizi per la mobilità basati sui dati.
  • Sia live che on-demand è possibile scoprire come l’azienda stia utilizzando la tecnologia degli pneumatici smart, le analisi avanzate dei dati e i nuovi business model digitali per un sistema di mobilità più sostenibile

Webfleet Solutions, parte di Bridgestone e uno dei principali fornitori di soluzioni telematiche al mondo, si unirà a Bridgestone Corporation (Bridgestone), società globale focalizzata sulla fornitura di mobilità sostenibile e soluzioni avanzate ai clienti di tutto il mondo, durante la partecipazione al CES 2021, che quest’anno si tiene in edizione virtuale dall'11 al 14 gennaio 2021. Nell'ambito della fiera digitale, la società svelerà Bridgestone World, una città interattiva che mostrerà come le innovazioni Bridgestone alimenteranno un futuro della mobilità più sostenibile.

Bridgestone e Webfleet Solutions interagiranno anche direttamente con i partecipanti al CES attraverso presentazioni dal vivo e on-demand che esplorano il modo in cui l'azienda utilizza la tecnologia degli pneumatici smart, l'analisi avanzata dei dati e nuovi modelli di business per plasmare un sistema di mobilità sostenibile, ora e in futuro. Ciò include anche un discorso dal vivo di Raj Bajaj, vice presidente, Webfleet Solutions International e Bridgestone Mobility Solutions, che spiegherà come l’evoluzione della tecnologia telematica possa aiutare le flotte ad attraversare la crisi COVID-19.

In una rapida panoramica:

  • Discussione live: "Opportunità durante le Crisi: come si evolve la telematica per ottimizzare la mobilità", con Raj Bajaj, vice presidente, Webfleet Solutions International e Bridgestone Mobility Solutions, il 13 gennaio 2021 alle 8:15 (fuso orario EST).
  • Video on-demand, "Bridgestone Vision of Mobility", con Paolo Ferrari, presidente e CEO, Bridgestone Americas, Inc., e vicepresidente esecutivo e funzionario esecutivo, Bridgestone Corporation.
  • Tour video on demand di Bridgestone World con Maria Dunn, direttore della pianificazione strategica e della strategia aziendale, Bridgestone Americas.

Bridgestone World, sviluppato appositamente per il format virtuale del CES di quest'anno, consente agli utenti di scrutare i contesti urbani, suburbani, industriali e di trasporto in una città del futuro ed esplorare come i prodotti connessi e i servizi basati sui dati dell'azienda risolveranno i punti deboli, miglioreranno l'esperienza di mobilità dei consumatori e creeranno maggiore valore sia per i clienti che a livello sociale. L'ambiente urbano centrale del tool consentirà agli utenti di esplorare l'evoluzione di Bridgestone in un'azienda high-tech che migliora il suo core business - pneumatici e gomma – attraverso l’offerta di pneumatici intelligenti e tecnologie di mobilità avanzate, come WEBFLEET, la soluzione di gestione della flotta basata sui dati. Bridgestone World punta a mostrare come l'azienda si stia reinventando per aiutare le persone e le aziende a gestire i propri veicoli in modo più sicuro, più intelligente, più efficiente e più sostenibile.

"Le tecnologie attive, intelligenti e integrate digitalmente sono fondamentali per il nostro obiettivo di creare nuovo valore per i clienti e la società attraverso la mobilità sostenibile e soluzioni avanzate", ha affermato Paolo Ferrari, presidente e CEO, Bridgestone Americas, Inc., e vicepresidente esecutivo e funzionario esecutivo, Bridgestone Corporation. "Nel prosieguo di questo viaggio, siamo desiderosi di creare sinergie con altri innovatori e leader per immaginare un futuro migliore per la mobilità".

Per scoprire di più su Bridgestone e partecipare alla sua manifestazione virtuale durante il CES, visita FutureofMobility.Bridgestone a partire dall’11 gennaio.

  • Bridgestone torna al CES 2021, quest’anno in un’edizione virtuale, dall’11 al 14 gennaio 2021
  • Webfleet Solutions è parte della città virtuale interattiva Bridgestone World che permetterà ai visitatori di esplorare le soluzioni avanzate dell’azienda e i servizi per la mobilità basati sui dati.
  • Sia live che on-demand è possibile scoprire come l’azienda stia utilizzando la tecnologia degli pneumatici smart, le analisi avanzate dei dati e i nuovi business model digitali per un sistema di mobilità più sostenibile

Webfleet Solutions, parte di Bridgestone e uno dei principali fornitori di soluzioni telematiche al mondo, si unirà a Bridgestone Corporation (Bridgestone), società globale focalizzata sulla fornitura di mobilità sostenibile e soluzioni avanzate ai clienti di tutto il mondo, durante la partecipazione al CES 2021, che quest’anno si tiene in edizione virtuale dall'11 al 14 gennaio 2021. Nell'ambito della fiera digitale, la società svelerà Bridgestone World, una città interattiva che mostrerà come le innovazioni Bridgestone alimenteranno un futuro della mobilità più sostenibile.

Bridgestone e Webfleet Solutions interagiranno anche direttamente con i partecipanti al CES attraverso presentazioni dal vivo e on-demand che esplorano il modo in cui l'azienda utilizza la tecnologia degli pneumatici smart, l'analisi avanzata dei dati e nuovi modelli di business per plasmare un sistema di mobilità sostenibile, ora e in futuro. Ciò include anche un discorso dal vivo di Raj Bajaj, vice presidente, Webfleet Solutions International e Bridgestone Mobility Solutions, che spiegherà come l’evoluzione della tecnologia telematica possa aiutare le flotte ad attraversare la crisi COVID-19.

In una rapida panoramica:

  • Discussione live: "Opportunità durante le Crisi: come si evolve la telematica per ottimizzare la mobilità", con Raj Bajaj, vice presidente, Webfleet Solutions International e Bridgestone Mobility Solutions, il 13 gennaio 2021 alle 8:15 (fuso orario EST).
  • Video on-demand, "Bridgestone Vision of Mobility", con Paolo Ferrari, presidente e CEO, Bridgestone Americas, Inc., e vicepresidente esecutivo e funzionario esecutivo, Bridgestone Corporation.
  • Tour video on demand di Bridgestone World con Maria Dunn, direttore della pianificazione strategica e della strategia aziendale, Bridgestone Americas.

Bridgestone World, sviluppato appositamente per il format virtuale del CES di quest'anno, consente agli utenti di scrutare i contesti urbani, suburbani, industriali e di trasporto in una città del futuro ed esplorare come i prodotti connessi e i servizi basati sui dati dell'azienda risolveranno i punti deboli, miglioreranno l'esperienza di mobilità dei consumatori e creeranno maggiore valore sia per i clienti che a livello sociale. L'ambiente urbano centrale del tool consentirà agli utenti di esplorare l'evoluzione di Bridgestone in un'azienda high-tech che migliora il suo core business - pneumatici e gomma – attraverso l’offerta di pneumatici intelligenti e tecnologie di mobilità avanzate, come WEBFLEET, la soluzione di gestione della flotta basata sui dati. Bridgestone World punta a mostrare come l'azienda si stia reinventando per aiutare le persone e le aziende a gestire i propri veicoli in modo più sicuro, più intelligente, più efficiente e più sostenibile.

"Le tecnologie attive, intelligenti e integrate digitalmente sono fondamentali per il nostro obiettivo di creare nuovo valore per i clienti e la società attraverso la mobilità sostenibile e soluzioni avanzate", ha affermato Paolo Ferrari, presidente e CEO, Bridgestone Americas, Inc., e vicepresidente esecutivo e funzionario esecutivo, Bridgestone Corporation. "Nel prosieguo di questo viaggio, siamo desiderosi di creare sinergie con altri innovatori e leader per immaginare un futuro migliore per la mobilità".

Per scoprire di più su Bridgestone e partecipare alla sua manifestazione virtuale durante il CES, visita FutureofMobility.Bridgestone a partire dall’11 gennaio.

• OEM.connect consente ai veicoli Mercedes-Benz di connettersi alla piattaforma Software-as-a-service WEBFLEET di Webfleet Solutions senza necessità di installare alcun hardware

• I clienti nel settore flotte di Mercedes-Benz per auto e furgoni e di Webfleet Solutions possono utilizzare dati telematici dettagliati per migliorare le attività delle flotte

 

Webfleet Solutions, il fornitore di servizi telematici numero uno in Europa e parte di Bridgestone, ha annunciato oggi che Mercedes-Benz Connectivity Services ha aderito al suo programma di partnership OEM.connect. Ciò significa che le autovetture e i furgoni Mercedes-Benz con connettività di serie sono pronti per connettersi con la piattaforma di servizi WEBFLEET di Webfleet Solutions. Eliminando la necessità di installazioni hardware post-vendita, la soluzione integrata rende più veloce, più facile ed economico per i fleet manager l'utilizzo della tecnologia telematica.

Con l'offerta di un prodotto condiviso, i veicoli possono trasmettere i dati del veicolo direttamente a WEBFLEET, la pluripremiata soluzione di gestione della flotta di Webfleet Solutions. Tutto ciò che serve per collegare i veicoli è il numero di identificazione del veicolo (VIN). Con i preziosi dati OEM, WEBFLEET fornisce informazioni chiare e fruibili supportando i gestori di flotte per massimizzare le prestazioni della flotta, ridurre i costi operativi e incoraggiare una guida ecologica e sicura, garantendo la sicurezza dei dati con un servizio certificato ISO/IEC 27001:2013.

"Siamo lieti di collaborare con Mercedes-Benz Connectivity Services con l’obiettivo di espandere ulteriormente il nostro programma OEM.connect e offrire una soluzione telematica integrata ai nostri clienti in comune", afferma Taco van der Leij, Vice President Webfleet Solutions Europe. “Grazie a OEM.connect stiamo sbloccando la fruizione e quindi il valore della connettività del veicolo per l'utente finale, al fine di semplificare la gestione della flotta e ridurre i costi, con una soluzione sicura e conveniente. La cooperazione sottolinea ancora una volta l'importanza dei dati telematici e della loro analisi per le flotte e come la condivisione delle competenze possa accelerare l'applicazione di questa tecnologia”.

Con OEM.connect, i clienti che gestiscono autovetture aziendali e furgoni possono accedere alle applicazioni standard di WEBFLEET, inclusi i rapporti sulle prestazioni della flotta, i dati di viaggio, il monitoraggio GPS e il consumo di carburante, contribuendo a semplificare le proprie attività. Le notifiche istantanee sulla diagnostica del veicolo, come gli avvisi sulla pressione degli pneumatici, significano che lo stato di salute della flotta può essere monitorato in tempo reale, consentendo ai fleet manager di garantire la sicurezza dei propri conducenti e di ridurre al minimo i tempi di fermo del veicolo. Tutti i dati del veicolo vengono visualizzati nell'interfaccia WEBFLEET e sono accessibili da qualsiasi luogo tramite l'app mobile WEBFLEET.

OEM.connect per veicoli Mercedes-Benz può essere attualmente richiesto in Austria, Belgio, Germania, Spagna, Svizzera, Francia, Italia, Regno Unito, Irlanda, Polonia e Paesi Bassi. Il programma sarà disponibile in futuro in più paesi e regioni.

Per ulteriori informazioni su OEM.connect si prega di visitare: https://youtu.be/k4uFAHHqmuY

  • Viberti Rimorchi (Gruppo Wielton) e Webfleet Solutions annunciano un accordo per equipaggiare i rimorchi Viberti con la soluzione telematica WEBFLEET
  • Sui rimorchi verrà installato il WEBFLEET Asset Tracking, dando ai clienti la visibilità sulla loro posizione e sul loro utilizzo
  • L’accordo è l’inizio di una duratura partnership tra le due aziende focalizzata sullo sviluppo di soluzioni telematiche avanzate per rimorchi e semirimorchi.

 

Wielton, uno dei principali produttori europei di rimorchi, semirimorchi e allestimenti dei mezzi pesanti per il trasporto su strada e l'agricoltura, Viberti Rimorchi – società Italiana del Gruppo Wielton – e Webfleet Solutions, leader europeo nella fornitura di servizi telematici e parte di Bridgestone, hanno annunciato un accordo per pre-equipaggiare i semirimorchi di loro produzione con la telematica di Webfleet Solutions. Tutte le società coinvolte si stanno impegnando in una partnership a lungo termine, che includerà ulteriori sviluppi nella telematica avanzata dei rimorchi.

Come primo passo, WEBFLEET Asset Tracking sarà installato nei semirimorchi VIBERTI e Wielton direttamente in fase di assemblaggio. Ciò significa che i clienti di Polonia e Italia saranno quelli che inizialmente potranno beneficiare della tecnologia WEBFLEET, ottenendo un completo tracking e controllo sulla posizione e sull'utilizzo dei loro rimorchi della propria flotta.

“Per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, doteremo i nostri rimorchi di un moderno sistema telematico. Con le soluzioni fornite da Webfleet Solutions, i nostri clienti riceveranno uno strumento efficace per migliorare l'efficienza del loro lavoro quotidiano, che si tradurrà in risparmi quantificabili. I nostri veicoli equipaggiati con la soluzione WEBFLEET Asset Tracking consentiranno l'ottimizzazione del trasporto e della logistica, una gestione più efficace e saranno più rispettosi dell'ambiente. Siamo lieti di aver avviato la collaborazione con un partner esperto e stiamo progettando di svilupparla, coinvolgendo più aziende sia da parte di Webfleet Solutions che di Wielton e Viberti. C'è un obiettivo: offrire prodotti nuovi e migliori ai nostri clienti", afferma Andrzej Mowczan, Membro del Consiglio di Amministrazione e Direttore Commerciale di Wielton S.A.

WEBFLEET Asset Tracking è progettato per fornire una serie di funzionalità che consentono ai fleet manager e ai proprietari delle aziende di ottenere il massimo valore e la massima produttività da ciascuno dei loro asset. L'utente può scoprire la posizione di ogni asset in pochi secondi, che sia sul posto o meno. Inoltre, grazie alla funzione di accoppiamento, le informazioni sugli asset accoppiati possono essere visualizzate automaticamente sulla mappa sia per i truck che per i semirimorchi. Gli utenti possono facilmente identificare quali dei loro asset siano collegati a quale veicolo o quale macchina venga trasportata da quale camion. Il sistema di notifica può informare gli utenti quando le aree definite vengono superate o quando venga rilevato traffico, aiutando a migliorare la pianificazione della manutenzione in base al contachilometri, alle ore di funzionamento del motore o alla data dell'ultima ispezione. A seconda delle esigenze del vettore, il sistema può essere esteso con funzionalità aggiuntive, fornendo la lettura dei dati sull’apertura del vano di carico o sulla temperatura dei prodotti trasportati.

“Le soluzioni basate sui dati per la gestione della flotta si stanno sviluppando intensamente. Anche perché i fleet manager possono vedere i vantaggi competitivi che ottengono dall'accesso ai dati rilevanti sui loro veicoli in tempo reale. Ciò consente loro di prendere decisioni aziendali di gran lunga migliori e di analizzare le migliori soluzioni in corso d’opera", affermano Dariusz Terlecki, Direttore vendite Europa e Polonia e Marco Federzoni, Direttore vendite Italia di Webfleet Solutions. "L'applicazione della telematica sui rimorchi è un perfetto complemento alle possibilità offerte dalla telematica per i veicoli. Lavorando con Wielton e Viberti, leader del settore, avremo un'opportunità unica di creare attivamente il mercato dei rimorchi intelligenti. Sono convinto che insieme offriremo un valore unico ai clienti, dalle piccole alle grandi flotte".

L'accordo siglato è l'inizio di una cooperazione a lungo termine tra le società, al fine di sviluppare soluzioni telematiche avanzate per i rimorchi e semirimorchi Wielton e Viberti con la possibilità nel prossimo futuro di includere altri mercati e società del Gruppo Wielton.