Che cosa sono le conversioni nel digital marketing e perchè è fondamentale tracciarne i risultati?

Nel conversion marketing le conversioni sono le azioni che si desidera vengano compiute dall'utente che approda sul proprio sito o sulla propria landing page e sono il principale indicatore per valutare l'efficacia di una campagna di digital marketing.

Esse possono declinarsi nella compilazione di un form di richiesta informazioni, in un'iscrizione, nello scaricamento di un file o in un acquisto. È fondamentale che i dati siano tracciabili e misurabili.

Per decidere il budget da investire in una campagna è fondamentale definire quale tipo di conversione si vuole ottenere e che risultati si desiderano raggiungere. Una conversione d'acquisto necessiterà sicuramente di una spesa maggiore rispetto alla compilazione di un form.

Oltre alla definizione, è altrettanto importante è tracciare,con i cookies o con Google Analytics, le conversioni ottenute, di qualsiasi genere siano. Per farlo può essere utile creare una pagina di atterraggio, ovvero una landing page dove l'utente arriverà dopo aver cliccato sull'annuncio. Monitorare i risultati è fondamentale per comprendere l'efficacia del proprio lavoro.

Nel digital marketing, il conversion rate esprime il rapporto tra il numero di conversioni effettuate e il numero di accessi al sito (o utenti unici o impression servite) in un certo periodo di tempo.
Si avrà un buon convertion rate quando il numero di leads è considerato congruo: Es. Siete un'azienda di biscotti, volete allargare la vs base di potenziali clienti e avete investito 1.000€ in Adwords di Google e avete ottenuto 10 Form compilati, significa che avete ottenuto un nuovo contatto con 100€. Questo non è un buon risultato. Ma se anzichè vendere biscotti, vendete servizi per PREFABBRICATI INDUSTRIALI, allore quel leads potrebbe rivelarsi com oro. Leggi la case History di MANINI PREFABBRICATI.

Per ulteriori informazioni contattaci allo 028435443