Brand to Business per noi significa Brand 2 Business e non solo Business to business o B2B o B to B.

Brand to Business è la massima espressione delle capacità di un’agenzia di branding perché spesso il cliente (tu) non ha budget faraonici e non è una multinazionale. Nel mondo delle PMI italiane si è sempre badato al sodo, a produrre, a organizzare, a ottimizzare, ma nel corso degli anni ci si è dovuti confrontare con mercati sempre più lontani. La stretta di mano, guardarsi negli occhi, capirsi al volo non è più sufficiente.
Nel Brand to Business o B2B spesso ci viene ricordato che è un piccolo mondo in cui ci si conosce tutti e dove tutti sanno tutto. Vero, ma le cose in questi ultimi anni sono cambiate velocemente. Il rapporto con il potenziale cliente è spesso mediato dagli strumenti web e il sito web, il logo, il design, non sono più accessori ma diventano sostanza. Il Brand diventa Business.

Nel mondo del Brand to Business o BtoB anche il rapporto tra azienda e agenzia di mk e/o comunicazione prende il via da dinamiche particolari e delicate e si basa spesso su una scelta razionale e ponderata più che su una classica scelta emozionale tipica del B2C. Infatti la scelta parte dal presupposto che l’interlocutore nel B2B è un’altra azienda (spesso composta dal board ristretto a pochissime persone), la quale segue processi d’acquisto lunghi e strutturati e non si getta su un prodotto o servizio con la foga del consumatore finale. Diventa quindi, necessario non solo comprendere i processi interni di un’azienda, ma anche possedere una corporate reputation importante.

Nel Brand to Business il 95% delle scelte viene operato dopo aver consultato il web.

Anche nel Brand to Business BtoB, anche se si conosce già l’azienda, anche se si ha già intenzione di acquistare, anche se i tuoi collaboratori hanno già caldeggiato la scelta, all’ultimo si da un’occhiata al sito del partner, un pò come quando si deve acquistare l’auto nuova, all’ultimo momento il dubbio ci assale, non vogliamo sbagliare. Il concorrente ha trovato una chiave emozionale ma professionale che fa vacillare la nostra scelta.

Perchè è importante un’agenzia Brand to Business?

La corporate reputation diventa fondamentale per le aziende che si occupano di B2B perché chi sceglie un partner di business ha bisogno di considerarlo affidabile e credibile, con un’immagine solida, positiva e rassicurante: un perfetto brand per il proprio business.

Questo genere di marketing ha le sue peculiarità e le sue difficoltà e, per ottenere risultati soddisfacenti, è necessario saper comprendere il settore in cui si vuole operare e come comunicare adeguatamente. Per questo avere esperienza fa la differenza.

Agenzia Brand opera da più di 30 anni e nel suo nome ha trovato il proprio destino: il B2B, business to business o per meglio dire il brand to business.

Brand to Business cosa significa

Agenzia Brand, lavorando con clienti B2B da anni, ha sperimentato in prima persona cosa significhi essere un brand to business e di conseguenza ha imparato a parlare il linguaggio ideale per presentarsi come partner sicuro, con una corporate reputation di ottimo livello, e saper utilizzare una strategia di comunicazione razionale ed informativa. Il prodotto non va raccontato come si farebbe con una scatola di biscotti, ma va spiegato con tutte le informazioni necessarie e i valori, cercando di incontrare quelli ricercati dal cliente come sicurezza, affidabilità, qualità, ecc.

Agenzia Brand ha concentrato il suo focus su clienti B2B, ovvero aziende che parlano al business e non ai consumatori, e sono un brand al servizio di un business.

Alcuni dei clienti Brand to Business B2B dell’agenzia sono: Alphabet, Manini Prefabbricati, Webfleet ex TomTom Telematics, Conforma, CMB ex C.M.Bernardini, OKI.

{gallery}Brand to Business:::0:0{/gallery}

Sei un’azienda che si occupa di Brand to Business B2B, e vuoi migliorare i tuoi affari?! Scegli un partner che sa di cosa si sta parlando! Scegli un brand al servizio del tuo business!

Se vuoi approfondire l’argomento compila il form qui a fianco.