Comunicati

Comunicati

Il 43 per cento dei van driver italiani, intervistati durante una recente ricerca, sostiene che lo stress lavorativo ha un impatto negativo sulla propria vita privata e famigliare. Lo studio, condotto da TomTom Telematics, evidenzia una notevole pressione per i driver, causata dalla fitta schedulazione delle attività. Il 39 per cento degli intervistati sostiene, infatti, di essere messo sempre sotto pressione a causa del programma di lavoro quotidiano, mentre un ulteriore 30 per cento sostiene che questo accada regolarmente, il 26 per cento occasionalmente. Questi dati dovrebbero far alquanto preoccupare le aziende. Il 25 per cento di driver intervistati, infatti, dice che a causa dei tempi pressanti arriva tardi agli appuntamenti lavorativi, causando quindi malcontento nei clienti, mentre il 19 per cento supera i limiti di velocità oppure guida in modo meno sicuro e il 17 prende scorciatoie o dedica meno tempo del dovuto alle attività previste. “I conducenti dei veicoli commerciali leggeri hanno una funzione cruciale per l’economia italiana, ma il problema reale è che non sono in grado di effettuare al meglio il loro lavoro in quanto sono costretti a lavorare sotto un’eccessiva pressione,” spiega Marco Federzoni, Sales Director Italia di TomTom Telematics. “Sembra che i conducenti debbano…
Il 14 giugno arriva l'evento dedicato alle soluzioni che rendono "leggera" la gestione delle flotte delle aziende di trasporto pesante, corrieri e veicoli commercial TomTom Telematics, insieme a SIMA Tech e Comedata, presenterà il 14 giugno prossimo presso Villa Ecetra a Patrica (FR), le innovative soluzioni dedicate al mondo dei trasporti pesanti, corrieri e veicoli commerciali leggeri. L’evento #NonSoloPesante sarà il momento in cui questi tre player di profilo internazionale si riuniranno per presentare una gamma di proposte per chi si occupa di trasporti: dalla soluzione SaaS di fleet management TomTom WEBFLEET, alle app SGA per la gestione dei trasporti e delle consegne, fino al software per l’ottimizzazione dei percorsi GiriFacili, il tutto perfettamente integrato ai sistemi aziendali già esistenti. “Lavoriamo in stretto contatto con oltre 350 partner sviluppatori in tutto il mondo e la nostra piattaforma aperta ci permette di integrare WEBFLEET con soluzioni di terze parti, per offrire un servizio in linea con le esigenze dei nostri clienti.” spiega Marco Federzoni, Sales Director Italia di TomTom Telematics “Le aziende di trasporti, sia leggeri che pesanti, cercano sempre più soluzioni customizzate per poter migliorare il proprio servizio e durante l’evento #NonSoloPesante, insieme a SIMA Tech e Comedata, vogliamo raccontare…
TomTom Telematics ha avviato una collaborazione con SIMA Tech, per migliorare la gestione dei viaggi e delle consegne, attraverso il driver terminal TomTom Serie PRO 8 insieme alla pluripremiata soluzione SaaS per il fleet management WEBFLEET. La soluzione SGA di SIMA Tech, attraverso due app mobile scaricabili direttamente sui driver terminal TomTom Serie PRO 8, può aiutare le aziende a migliorare la gestione delle attività di trasporto, spedizione e logistica. L’app SGA D2D, progettata per il monitoraggio dei viaggi, permette all’autista di comunicare direttamente con il back office, visualizzare le attività assegnate, gestirne l’avanzamento e l’esito attraverso l’acquisizione di contrassegno, la cattura della firma e della foto del documento dal driver terminal TomTom Serie PRO 8, archiviando il tutto via mobile. Questo permette al back office di restare aggiornato sullo stato dell’attività in tempo reale. L’app SGA POD, invece, è stata ideata per aiutare le aziende a migliorare la gestione delle consegne, permettendo ai conducenti di visualizzare la lista di carico direttamente dal proprio dispositivo TomTom Serie PRO 8 e segnalare lo stato dell’attività e l’acquisizione dei documenti di prova di consegna, inviando subito le informazioni a WEBFLEET. “Le due applicazioni permettono ai clienti che utilizzano i driver terminal TomTom…
Il Driver of the Year Awards conferma l’impegno di TomTom Telematics per la sicurezza stradale TomTom Telematics ha lanciato la prima edizione del Driver of the Year Awards, gara che ha l’obiettivo di promuovere l’adozione di standard di guida più sicuri e responsabili nelle flotte aziendali di tutta Europa. Durante la competizione verranno classificate le performance dei partecipanti secondo il loro punteggio maturato in base allo stile di guida, al fine di trovare il conducente che guida in modo più sicuro ed efficiente nei 14 Paesi coinvolti. I punteggi verranno calcolati in base all’incidenza di eventi di guida quali sterzate e frenate brusche per km, individuati attraverso la soluzione di fleet management TomTom WEBFLEET. I dieci finalisti si sfideranno per il gran titolo Europeo di Driver of the Year al Circuito di Catalogna a Barcellona il 21 ottobre prossimo. “Questa competizione è stata ideata con l’obiettivo di far si che la sicurezza dei conducenti rappresenti una priorità di estremo rilievo per le aziende europee, incoraggiando una gestione della flotta più efficiente anche in termini di costi, ” spiega Taco van der Leij, VP Marketing di TomTom Telematics. “Si stima che gli incidenti stradali siano la causa di un quarto delle…
Mercoledì, 29 Marzo 2017

Camion: un mondo connesso

Quali sono le soluzioni disponibili per i “connected-truck”? Sentiamo ogni giorno parlare delle connected-car, ma quali sono le opportunità per offrire gli stessi livelli di connettività anche ai proprietari di veicoli pesanti? La risposta è una: molte! Le soluzioni di fleet management sono state testimoni di una rivoluzione silenziosa avvenuta negli ultimi anni, quando le integrazioni hanno iniziato a giocare un ruolo chiave nel cambiamento. L’introduzione di piattaforme aperte proposte da fornitori di telematica all’avanguardia sta a significare che l’integrazione con i sistemi esistenti è diventata un’operazione molto più semplice rispetto al passato. Software per la pianificazione della supply chain, la gestione degli asset, la pianificazione delle risorse aziendali, la gestione amministrativa, sono solo alcuni esempi di applicazioni che possono essere combinate, ma la lista si allunga giorno dopo giorno. Nuovi navigatori, ormai molto più simili a tablet, sono in grado di semplificare la vita sia degli autisti che dei manager in ufficio, combinando sia la navigazione con le app business che possono aiutarli a completare le attività lavorative da un unico dispositivo. Ecco alcune integrazioni che possono aiutare ad incrementare l’efficienza delle flotte di mezzi pesanti. Aumentando l’automazione dei processi chiave, ogni applicazione migliora la gestione dei flussi di…
TomTom Telematics ha annunciato oggi la collaborazione con SOTI, grazie alla quale si potrà utilizzare il loro software di punta per l’Enterprise Mobility Management (EMM), MobiControl, per gestire i driver terminal TomTom Serie PRO 8*. SOTI MobiControl fornisce ai fleet manager il controllo remoto completo dei TomTom Serie PRO 8, dispositivi open-platform facilmente personalizzabili con app in grado di incontrare le esigenze specifiche di utenti o attività. Il contenuto e i profili utente dei dispositivi possono essere gestiti centralmente, così che i conducenti abbiano accesso alle applicazioni più adeguate ed aggiornate per il loro ruolo specifico, senza dover rientrare in sede. SOTI MobiControl offre una eccezionale gamma di funzionalità, che permette ai manager di controllare dinamicamente i gruppi di utenti e i criteri, consentendo l’accesso alle app, l’utilizzo di funzioni specifiche e la fruizione di contenuti in base al ruolo in azienda dell’utilizzatore. L’accesso può essere determinato anche in base alla posizione geografica. Queste funzionalità non solo aiutano a controllare l’utilizzo delle app, ma anche a gestire i costi relativi al consumo di dati mobile, per esempio non permettendo di scaricare file di grandi dimensioni dall’estero. “SOTI MobiControl permette ai clienti che utilizzano i driver terminal TomTom Serie PRO 8…
TomTom Telematics consolida la sua posizione di leader europeo nella fornitura di soluzioni di fleet management e guarda verso un futuro di ulteriore crescita TomTom Telematics ha annunciato oggi di aver superato le 700.000 sottoscrizioni alla sua soluzione per le connected car e la gestione delle flotte (FMS). Con oltre 46.000 clienti, rafforza così la sua posizione di leader europeo nella fornitura di FMS. Negli ultimi anni, TomTom Telematics ha visto una crescita a due cifre, risultato del continuo impegno nell’innovazione e degli investimenti sostenuti in Ricerca e Sviluppo. Al centro di tutto ciò c’è WEBFLEET, la soluzione Software-as-a-Service dell’azienda, che permette ai proprietari delle flotte di gestire i dati del parco veicoli in modo efficace per il loro business. Tale soluzione costituisce parte della più ampia Piattaforma dei Servizi di TomTom Telematics, certificata ISO/IEC 27001:2013; ed è proprio la forza di quest’ultima che permette di far leva sulle economie di scala che consentiranno all’azienda di sviluppare il suo business anche oltre al fleet management, in modo da proseguire la sua crescita. “La nostra attenzione all’innovazione è uno degli elementi chiave che ha guidato la crescita della nostra azienda,” racconta Thomas Schmidt, managing director di TomTom Telematics. “Attualmente ci troviamo…
TomTom Telematics parteciperà al Transpotec Logitec di Verona, che si terrà dal 22 al 25 febbraio, affermando la sua posizione nel mercato della telematica per il mondo di trasporti. Tra i leader mondiali nella fornitura di soluzioni telematiche, con oltre 696.000 sottoscrizioni a livello globale, TomTom Telematics presenterà durante l’evento la sua gamma di soluzioni per la gestione delle flotte, dal tracciamento dei mezzi alla guida predittiva, dalla gestione dei dati del tachigrafo all’integrazione con altre applicazioni aziendali hardware e software. TomTom Telematics attende i visitatori allo Stand B4.1 – Pad. 9 Focus sulle soluzioni: FLEET MANAGEMENT WEBFLEET: la soluzione Software-as-a-Service che può aiutare le aziende di piccole, medie e grandi dimensioni a migliorare le performance dei veicoli, risparmiare carburante, supportare i conducenti e incrementare l’efficienza della flotta nel suo insieme. MOLTO PIU’ DI UN NAVIGATORE Driver Terminal Serie PRO: la gamma di terminali di guida che possono aiutare i conducenti a lavorare in modo più smart. Grazie a soluzioni sviluppate per mezzi leggeri o mezzi pesanti, forniscono le mappe di TomTom, le informazioni sul traffico e, grazie alla connessione con WEBFLEET, la gestione degli ordini e la distribuzione dinamica, la messaggistica con il back-office e un’analisi dettagliata per il…
Il traffico congestionato incrementa mediamente il tempo di viaggio del 26%, con una circa 26 minuti in più al giorno per veicolo Circa 560 milioni di Euro è il valore del tempo che si sta perdendo ogni anno a causa del traffico nelle 14 città italiane più congestionate1, in base ad una ricerca condotta da TomTom. Il TomTom Traffic Index Report ha scoperto che il traffico sta causando un incremento del tempo complessivo di viaggio mediamente del 26%. Questo influisce sul tempo medio speso sulla strada di 26 minuti che, agli 621.5222 veicoli commerciali guidati nelle città, costano ciascuno mediamente 3,23 € al giorno3. Questo potrebbe comportare alle aziende oltre 560 milioni di Euro4 in ore perse nel traffico durante l’anno. Marco Federzoni, Sales Director di TomTom Telematics Italia, spiega “Il TomTom Traffic fornisce quotidianamente, ai conducenti, informazioni su possibili situazioni di traffico congestionato. Come dimostrano gli ultimi risultati del Traffic Index, possiamo vedere che il problema continua ad esistere.” “Negli ultimi 8 anni, nelle principali città italiane c’è stata una riduzione del 2% in termini di livello di traffico, tuttavia città come Palermo, Roma, Messina e Napoli registrano dati davvero preoccupanti. C’è una chiara esigenza di superare la sfida…
Il traffico congestionato incrementa complessivamente il tempo di viaggio del 23%, con una media di 26 minuti al giorno per veicolo Circa 49 milioni di Euro è il valore del tempo che si sta perdendo ogni anno a causa del traffico a Torino, in base ad una ricerca condotta da TomTom. Il TomTom Traffic Index Report ha scoperto che il traffico, a Torino, sta causando un incremento del tempo complessivo di viaggio del 23%. Questo influisce sul tempo speso sulla strada di 26 minuti che, ai 67.5191 veicoli commerciali guidati in città, costano ciascuno circa 3,22 € al giorno2. Questo potrebbe comportare alle aziende di Torino oltre 49 milioni di Euro3 in ore perse nel traffico durante l’anno. Marco Federzoni, Sales Director di TomTom Telematics Italia, spiega “Il TomTom Traffic fornisce quotidianamente, ai conducenti, informazioni su possibili situazioni di traffico congestionato. Come dimostrano gli ultimi risultati del Traffic Index, possiamo vedere che il problema continua ad esistere.” “Negli ultimi 8 anni, a Torino c’è stata una riduzione dell’1% in termini di livello di traffico, tuttavia resta alla 103^ posizione della classifica mondiale delle città più congestionate e la decima città più trafficata in Italia. C’è una chiara esigenza di superare…
Pagina 1 di 10